Questa pagina web contiene cookies, al fine di tracciare il funzionamento e l'utilizzo del sito. Ogni operazione di trasferimento
e trattamento da noi condotta avverrà in conformità all'Informativa sulla privacy e dei cookies indicata nella sezione “Privacy”.
La prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o la selezione di un elemento dello stesso
(ad esempio, di un'immagine o di un link) comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie.
Autorizzi l'archiviazione delle informazioni nel tuo pc, ai sensi dell'art. 122 D.lgs 196/2003 così come modificato dal D.lgs 69/2012?

    Accetto     Maggiori informazioni

Laserterapia ad Alta Potenza

ll Laser ad alta potenza emette una luce monocromatica capace di interagire con i tessuti determinando un aumento di temperatura nei tessuti ed effetti fotochimici specifici.

In Dinamica Bicocca viene utilizzato il Laser a Neodimio-YAG che grazie alla sua potenza è in grado di arrivare ad una certa profondità nei tessuti, alcuni centimetri, ed è pertanto indicato nelle patologie muscolo-tendinee e traumatiche articolari.

L’impiego di questo particolare Laser risulta indicato nelle patologie di tipo infiammatorio, da sovraccarico funzionale o traumatiche.

Chi  può beneficiare della Laser Terapia ad alta potenza?

Le indicazioni alla Laser Terapia  ad alta potenza sono numerose. Fra le patologie o le condizioni nelle quali si sono ottenuti buoni risultati ricordiamo:

  • tendiniti e tendinosi
  • artrosi
  • borsiti, capsuliti
  • fascite plantare
  • contratture, stiramenti e strappi muscolari
  • distorsioni e contusioni
  • metatarsalgie
  • epicondiliti, epitrocleiti
  • gonalgie
  • poliartriti
  • sciatalgie
  • lombalgie e cervicalgie

Come si svolge una seduta di Laser Terapia ad alta potenza?

Ha una durata compresa tra 15 e 20 minuti in funzione della superficie da trattare. Solitamente  un ciclo di cura completo consta di 10 sedute. Tutte le fasi del trattamento avvengono sotto il controllo di un operatore che guida manualmente la scansione del Laser.

Le controindicazioni riguardano l’impiego del Laser su cute con allergia in atto e su ferite aperte. Per ragioni di prudenza l’impiego in gravidanza è sconsigliato. Particolari precauzioni, come l’impiego di specifici occhiali, devono essere messe in atto per proteggere l’occhio da esposizione accidentale al Laser.