Questa pagina web contiene cookies, al fine di tracciare il funzionamento e l'utilizzo del sito. Ogni operazione di trasferimento
e trattamento da noi condotta avverrà in conformità all'Informativa sulla privacy e dei cookies indicata nella sezione “Privacy”.
La prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o la selezione di un elemento dello stesso
(ad esempio, di un'immagine o di un link) comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie.
Autorizzi l'archiviazione delle informazioni nel tuo pc, ai sensi dell'art. 122 D.lgs 196/2003 così come modificato dal D.lgs 69/2012?

    Accetto     Maggiori informazioni

Onde d'urto

Le Onde d'Urto sono state impiegate in campo medico a partire dagli anni ‘80 nel trattamento delle patologie litiasiche delle vie urinarie (disgregazione dei calcoli renali) con l'idea di poter distruggere con precisione le strutture bersaglio presenti all'interno dell'organismo, senza danneggiare i tessuti circostanti. Ciò rappresentava un enorme progresso rispetto all'intervento chirurgico, rimasto a lungo l'unica opzione terapeutica nelle calcolosi resistenti alle cure mediche tradizionali.

Qualche anno dopo nuovi studi hanno aperto ulteriori orizzonti sulle effettive potenzialità terapeutiche delle onde d'urto, in particolare in campo ortopedico sia per la cura dei tessuti molli che dei tessuti ossei.

La terapia con onde d'urto  sfrutta il fenomeno della cavitazione provocato da onde acustiche impercettibili ad elevata intensità per curare patologie ortopediche. Le Onde d'Urto producono microtraumi in grado di accelerare i processi biologici di riparazione dei tessuti: si attivano le forze di auto-guarigione, il metabolismo migliora, l'irrorazione sanguigna aumenta e il tessuto danneggiato si rigenera e guarisce.

In Dinamica Bicocca viene utilizzata l’apparecchiatura Swiss DolorClast ® con onde radiali e focali.

Chi può beneficiare delle Onde d'Urto?

Di seguito viene riportato un elenco parziale delle patologie trattabili con le Onde d'Urto Swiss DolorClast®:

EPICONDILITE OMERO-RADIALE

Infiammazione dolorosa dell'attacco tendineo sul gomito mediale

SINDROME DOLOROSA SUB-ACROMIALE

Infiammazione dolorosa dei tendini della cuffia dei rotatori e infiammazione della borsa sub-acromiale - sindrome da conflitto della spalla

SINDROME DOLOROSA DEL GRANDE TROCANTERE

Periostite dolorosa del femore esterno

TENDINOPATIA ROTULEA

Infiammazione del punto di attacco del legamento patellare

PERIOSTITE TIBIALE (SINDROME MEDIALE DELLA TIBIA)

Infiammazione del bordo tibiale dovuta a eccessiva sollecitazione

TENDINOPATIA INSERZIONALE DELL'ACHILLEO

Patologia dolorosa del tendine d'Achille che colpisce il punto in cui si attacca al calcagno

TENDINOPATIA DELLA PARTE MEDIALE DEL TENDINE D'ACHILLE

Irritazione dolorosa del tendine d'Achille

FASCITE PLANTARE

Infiammazione dolorosa, perlopiù cronica, della fascia plantare

ENTESOPATIE CRONICHE

Irritazione dolorosa degli attacchi tendinei duvuta a eccesso di esercizio o a sollecitazioni improprie, o anche a processi degenerativi

PUNTI DI AGOPUNTURA

Terapia del dolore mediante il trattamento dei punti di agopuntura

PUNTI TRIGGER

Dolore acuto e cronico alla schiena, alla spalla, al collo ecc. dovuto a muscoli permanentemente accorciati e ispessiti

TENDINITE CALCIFICA DELLA SPALLA

Limitazione dolorosa del movimento della spalla dovuta a calcificazione

Come si svolge una seduta di Onde d'Urto?

Ogni seduta ha durata di circa 30 minuti e consiste nella somministrazione al paziente di onde sonore al alta frequenza tramite appositi manipoli.