Questa pagina web contiene cookies, al fine di tracciare il funzionamento e l'utilizzo del sito. Ogni operazione di trasferimento
e trattamento da noi condotta avverrà in conformità all'Informativa sulla privacy e dei cookies indicata nella sezione “Privacy”.
La prosecuzione della navigazione mediante accesso ad altra area del sito o la selezione di un elemento dello stesso
(ad esempio, di un'immagine o di un link) comporta la prestazione del consenso all'uso dei cookie.
Autorizzi l'archiviazione delle informazioni nel tuo pc, ai sensi dell'art. 122 D.lgs 196/2003 così come modificato dal D.lgs 69/2012?

    Accetto     Maggiori informazioni

TecarTerapia®

Negli ultimi 10 anni la TecarTerapia® ha conquistato un ruolo preminente nel’ambito delle molteplici terapie fisiche. Tecar è l’acronimo di Trasferimento Energetico Capacitivo e Resistivo ed è una tecnica innovativa che stimola energia all’interno dei tessuti biologici attivando i naturali processi antinfiammatori e riparativi.

Studiata per intervenire sul sistema circolatorio, si caratterizza per efficacia, flessibilità, velocità di risposta e la quasi totale assenza di controindicazioni. I campi di impiego spaziano dalla medicina dello sport, alla riabilitazione fisioterapica e ancora, tra gli altri, alla  terapia del dolore e flebo linfologia.
La TecarTerapia® svolge diverse azioni. La prima è quella relativa alla stimolazione della microcircolazione, la seconda consiste nell'aumento della vasodilatazione, mentre la terza è relativa all'aumento della temperatura endogena.  A livello cellulare si osserva un aumento del metabolismo energetico con incremento della produzione di ATP. Tutto questo si traduce in una pronta azione sul’edema, sul dolore e più in generale sull’infiammazione che sta alla base di moltissime patologie muscolari e articolari.
ll vantaggio della TecarTerapia®,  risiede nel fatto che l'energia proviene dall'interno e quindi è possibile interessare anche strati molto profondi generalmente non trattabili con le altre terapie fisiche.

Chi può beneficiare della TecarTerapia®?

Le indicazioni alla TecarTerapia®  sono numerose. Fra le patologie o le condizioni nelle quali si sono ottenuti buoni risultati ricordiamo le lesioni traumatiche di tipo acuto, i postumi di fratture, i deficit articolari, , l'epicondilite, la sindrome della cuffia dei rotatori, la tendinite rotulea, la cisti di Baker, la fascite plantare, la metatarsalgia, la tendinite dell'achilleo, la gonartrosi, la rizoartrosi, la coxartrosi e le coxalgie, la cervicalgia e la cervicobrachialgia, la lombosciatalgia, la sindrome del tunnel carpale.

Come si svolge una seduta di TecarTerapia®?

Una seduta di TecarTerapia®  ha una durata variabile da mezz’ora a 1 ora. Solitamente, un ciclo di cura completo consta mediamente di un numero di sedute che varia da 6 a 10. Tutte le fasi del trattamento avvengono sempre sotto il controllo di un operatore. 
La terapia è del tutto indolore, anzi spesso piacevole e rilassante. Non vi sono specifiche controindicazioni se non quelle di precauzione generale legata alla gravidanza.